'Nacchiote


'Nacchiote

Canti come preghiere, in dialetto vernacolare.
Fede, passione, ma anche ironia e sagacia contribuiscono a creare, in una sorta di rivisitazione mistica, la vita di San Silvestro...

Sono preghiere e invocazioni che i Ramara cantano, al campo base, dopo il lungo viaggio fatto a piedi da Troina e poco prima di scendere per i dirupi che conducono fino al "sacro alloro" di San Silvestro.Tramandate dai contadini di generazione in generazione, venivano raccontate ai propri figli per non farle perdere nella memoria che pochi hanno custodito.
Grazie all'appassionato spirito di Basilio Arona, storico troinese, le ritroviamo trascritte in un fascicolo che ne racchiude molte.
Eccone alcune.

 

La prima e forse più nota è quella che apre il festino di San Silvestro:

E’ uoggi lu principiu di li fiesti, li fiesti di lu nuostru Prutetturi.
Si nn’jru pi li Rami a li furiesti Pi dari a stu ran Santu ranni onuri.
Nui n’appugiamu a li so santi viesti cu vera fidi e cu vieru duluri.
Iddu nni scanza di frievi e di piesti E nni uttieni da Diu li ran favuri.

 

La seconda che mi viene in mente è quella che cantiamo prima della colazione:

….E di luntanu iu sintii ‘na vuci
Cu sapi l’Avimaria mi si ladici,
mangiamu tutti ch’è fatta la cruci
che Gesù Cristu nni lu binidici!

 

Poi c'è quella con cui si conclude la messa:

Oh! Parrinieddu quantu dignu siti, ch’agni matina vi comunicati.
D’un Ostia tri patti nni faciti, una di chista vi la magnicati!
Cu tri paruoli santi chi diciti: cala la Santissima Trinitati.
Si puoi l’uocchi a lu celu spinciti, trema l’infiennu cu l’ammi addannati!



 

Non ne ricordo altre, ma se volete inviarmi le vostre preferite le inserirò in questa pagina.

 

 

'Nacchiota - video

Trailer Lu Principiu di li Fiesti

Ultime Testimonianze

  • ► 24 Maggio 2017, ci scrive Silvio

    Ottimo viaggio aiutati anche da uno splendido tempo, e grandissime emozioni come ogni anno.

    Leggi tutto...  
  • ► 23 Maggio 2017, ci scrive Nino

    Quest'anno il mio pellegrinaggio in onore di San Silvestro ha avuto un "sapore" particolare. Non dovevo partire....

    Leggi tutto...  
  • ► 8 Maggio 2017, Umberto ci invia questa email:


    Oggi - leggendo la e-mail che mi avete mandato -  riaffiorano in me tantissimi ricordi di pellegrinaggi come Ramaro. Ricordo, come fosse oggi, il primo viaggio - nel lontano 1982 - quando mi sono trasferito qualche anno prima.

    Leggi tutto...  
  • ► 13 Gennaio 2016, ci scrive Luigi...
    "...Ho fatto il mio primo viaggio nel 1989, ho completato l'andata e purtroppo non ho potuto completare il viaggio di ritorno per problemi ai piedi, e ricordo che se non ci fosse stato la buon'anima di Ciccio Scavone

    Leggi tutto...  
  • ► 23 Dicembre 2014, ci scrive Maurizio...
    "Il mio primo viaggio è stato nel lontano 1983, poichè mio nonno paterno era già massaro del quartiere san Basilio molti anni prima.

    Leggi tutto...  

Chi c'è Online?

Abbiamo 15 visitatori e nessun utente online

Albo dei Ramari

Cari Ramara, ho pensato di aggiungere al sito la possibilità, per quanti di voi hanno partecipato al Viaggio, di inserire il proprio nome, l’anno e se volete anche un breve, personale, punto di vista sul pellegrinaggio. E’ semplicissimo: basta andare in questa pagina e inviare una mail.
Questo ci permetterà di ricostruire la nostra storia attraverso i nomi dei fedeli che hanno animato il gruppo Ramara nel corso degli anni.
Se anche tu sei stato un Ramaro, inserisci il tuo nome nell’albo e… dillo anche a quanti non si sono ancora inseriti!

Dicono di noi

Troina. I Ramara in "viaggio" sui Nebrodi

Ogni anno, nel mese di maggio, da tempo immemorabile, accada quel accada,Leggi tutto...

Escursione etno-antropologica "solo per uomini"

Antica festa intorno ai legami fra uomo e natura. Si parte giovedì 20 alle h 15.Leggi tutto...

Menù di San Silvestro da Troina

La penultima domenica di maggio, in onore del patrono San Silvestro si svolge un' antichissima manifestazione folcloristica:Leggi tutto...
 

Perché questo sito?

Cosa c’è di più bello di qualcosa che nasce dalla passione?
E quando questa dà origine a un progetto comunicativo è ancora più bello impegnarsi per riuscire ad esprimere tale passione.

Tutto nasce dalla mia voglia di raccontare il viaggio a San Silvestro su una pagina dedicata interamente al gruppo dei Fedeli Ramara, con foto, video e riflessioni da condividere con quanti vorranno collaborare per far comprendere a tutti i non troinesi, il senso di questo nostro cammino, in un'epoca ormai lontana dai racconti fatti intorno al tavolo in cucina. Il sito nasce per coinvolgere tutti, con contenuti simpatici e accattivanti, ma anche con argomenti appassionati e impegnativi.

Nella parte più divertente, da visitare quando vuoi sorridere o per levarti qualche curiosità, abbiamo la rubrica “Lo sapevate che?”.

S5 Box

Login